La torta del bosco.

Evviva! A gran richiesta arrivano le ricette di Giovelab! Iniziamo con questa tortina che è un classico di casa nostra: semplicissima e super salutare. Potete considerarla una ricetta base, quindi scatenate la vostra fantasia per quanto riguarda farcitura e decorazioni. La ricetta è raccontata con un breve e graziosissimo video all fine dell'articolo.

Ingredienti

 

Per l'impasto
  • 50g farina di grano saraceno
  • 50 g farina di farro
  • 50g farina di tipo 1
  • 100gr zucchero di canna
  • 1 limone (succo e buccia grattuggiata)
  • 80gr olio evo ca.
  • 2 uova intere
  • 1/2 ricotta (100gr ca.)
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
Per farcitura e decorazione
  • 1 ricotta (200gr ca.)
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • Marmellata a piacimento

Procedimento

Per ottenere una tortina come quella in foto, procedete in questo modo per la decorazione:

  1. Montare lo zucchero con le uova (non serve montare gli albumi per un effetto più rustico!).
  2. Unire tutti gli ingredienti liquidi: olio, limone, ricotta.
  3. Setacciare le farine con il lievito e unirla all'impasto. Potete variare i tipi di farina a piacimento, ma ricordate: un mix di farina integrale o rustica con la farina "bianca" risulta sempre più goloso!
  4. Versare l'impasto nella tortiera (se usate una tortiera Giovelab non serve né imburrarla né oliarla!)
  5. Infornare a 180°. Il tempo di cottura varia in base alla grandezza della torta ed è indicativamente 30 minuti per una tortina più piccola. Aprite il forno solo dopo 15-20 minuti di cottura per evitare che la torta si "sfondi".
  6. Una volta sfornata, aspettare che si raffreddi togliere la torta dalla forma.
  7. Farcire a piacimento!

Per la farcitura e la decorazione...

  1. In una ciotola unire la ricotta con 3 cucchiai di zucchero a velo.
  2. Mescolare finché la ricotta diventa quasi una mousse (con le ricotte poco grasse potrebbe essere necessario aggiungere qualche cucchiaio di yogurt per rendere la texture più morbida)
  3. Tagliare la torta a metà (una volta raffreddata) e farcirla con la marmellata.
  4. Ricoprire la torta con la crema di ricotta.
  5. Sbizzarrire la propria creatività con stecche di cannella, aghi di pino e qualche pignetta! Per un tocco di rosso potete utilizzare il pepe rosa e rosso.

 

Posted in Cose dolci, Le nostre ricette and tagged , , , , , .

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *